COS'È NO PLANET B?

È un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini europei nei confronti dello sviluppo sostenibile.

No Planet B

DOV’È?

Il progetto coinvolge 6 Paesi: Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Romania e Ungheria

Si basa sulla collaborazione con le organizzazioni della società civile per lo sviluppo della consapevolezza tra i cittadini dell’UE sull’interdipendenza globale e su un senso di corresponsabilità della società europea in materia di cambiamenti climatici.

COSA FA?

ISTRUZIONE

Promuove le conoscenze e le competenze per affrontare le problematiche dello sviluppo, attraverso l’uso di metodologie di educazione partecipativa ed esperienziale.

CAMPAGNE E ADVOCACY

Promuove conoscenze, competenze, politiche e comportamenti che portano le persone ad interagire nell’interesse pubblico e a promuovere stili di vita sostenibili e azioni di solidarietà.

Il fine è quello di sensibilizzare le persone sul modo in cui le loro scelte, in qualità di consumatori, si ripercuotono sull’ambiente e sulle proprie comunità e quelle nei Paesi in via di sviluppo.

OBIETTIVO 12

GARANTIRE MODELLI SOSTENIBILI DI PRODUZIONE E DI CONSUMO

Promuovere l’efficienza delle risorse e dell’energia in ottica di economia circolare, garantire a tutti l’accesso ai servizi di base e una migliore qualità della vita.

OBIETTIVO 13

PROMUOVERE AZIONI, A TUTTI I LIVELLI, PER COMBATTERE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Promuovere soluzioni accessibili per permettere ai Paesi di godere di economia più pulite e resistenti.

INVENTO LAB E NO PLANET B

No Planet B ha finanziato il progetto B Corp School Awareness Challenge nell’ambito del bando B Circular, Fight Climate Change!

Il progetto B Corp School Awareness Challenge coinvolge gli studenti delle scuole superiori trasformandoli in Changemaker.

Le classi di studenti si trasformano in team che realizzano startup sostenibili sul modello delle imprese B Corp, lanciando sul mercato prodotti e servizi che rispondono alle grandi sfide nell’ambito degli SDGs 12 e 13.

Gli studenti e i docenti delle classi coinvolte, con il supporto degli imprenditori del mondo B Corp, coinvolti come mentor, vengono formati sui temi della sostenibilità ambientale e sul mondo B Corp, secondo il principio espresso nell’SDGS 12, il “fare di più e meglio con meno”.

Gli studenti diventano, quindi, imprenditori e imparano a costruire imprese e realizzare prodotti e servizi che generino impatti ambientali positivi e a misurare questi impatti.

Gli studenti a loro volta diventano ambasciatori e peer educator dei valori B Corp nei confronti degli altri studenti, degli imprenditori locali, delle comunità di provenienza, grazie al coinvolgimento delle istituzioni e amministrazioni locali, dei clienti, affacciandosi effettivamente sul mercato.

Il progetto è strutturato in modo da generare un effetto a catena di azioni di sensibilizzazione, fino al raggiungimento delle comunità per dimostrare che “una produzione e un consumo sostenibili sono possibili”.

Contatta i nostri adorabili collaboratori che sono pronti e in attesa di fornirti informazioni e preventivi personalizzati. Scrivici a [email protected]