Istituto Marconi - Gorgonzola - 3 AL 2019/2020 - B Circular (scuole superiori) 2019/2020

Nome della Startup

Ecorilattina
Ricicla-crea-realizza

Vision

L’azienda si occupa del riciclo di lattine in alluminio, al fine di trasformare queste ultime in borracce che ognuno può usare nella quotidianità. Gli obiettivi futuri sono quelli di ridurre i rifiuti di lattine, trasformando ciò che rimane dopo l’utilizzo in un oggetto con la stessa funzione, che non sia usa e getta. I tempi prestabiliti sono di un anno, infatti in questo periodo si punta a ridurre il più possibile l’ammontare dei rifiuti in ambienti lavorativi come la scuola.

Mission

L’azienda è stata creata per salvaguardare l’ambiente e per proporre un alternativa ecologica alle lattine di uso comune. Coloro che saranno i clienti possono essere tutti, dagli studenti, ai lavoratori fino a persone anziane. La caratteristica della start up è la creatività, dato che da un qualcosa di inutile dopo il suo utilizzo, è in grado di produrre un prodotto che garantisce una durabilità molto più lunga e un estetica migliore. Quello a cui si punta è certamente il fatto di riuscire a convincere più persone possibili a scegliere un prodotto come il nostro, perché più bello e utile a noi e all’ambiente soprattutto.

Summary

Comunicazione

Il materiale promozionale dell'azienda

Il pdf della presentazione in 6 slide

File Attuale
1589728465-8efffdda657cae6894c2dd9ed89f2681.pdf

Buongiorno, siamo gli studenti della classe 3^AL del liceo scientifico Guglielmo Marconi di Gorgonzola, un piccolo paese in provincia di Milano. In concomitanza con il progetto da B-Circular abbiamo effettuato delle indagini riguardanti la produzione di rifiuti all’interno del nostro istituto. Viviamo in un mondo sempre più sommerso dalla plastica: secondo un rapporto del WWF, ogni anno 570000 tonnellate di plastica finiscono nel Mar Mediterraneo, pari a 33000 bottigliette al minuto. Facendo qualche calcolo abbiamo notato che in media vengono buttate 300 lattine e 500 bottiglie di plastica alla settimana (valutando la presenza di 1000 persone all’interno della scuola). Rispetto alla plastica, l’alluminio ha un ciclo di uso e riuso praticamente infinito. La nostra classe, quindi, ha creato la start-up “Ecorilattina” che ha come fine ultimo quello di ridurre al minimo l’utilizzo delle bottiglie di plastica in ambiente scolastico. Per rendere possibile questa nostra idea, il primo passo è quello di incrementare la raccolta differenziata, tramite una campagna mirata e proporre di sostituire le bottigliette di plastica con lattine, più riciclabili rispetto alle prime. Successivamente, tramite accordi con aziende che si occupano della raccolta, dello smaltimento e della fusione dell’alluminio, produrre borracce da distribuire alla comunità scolastica, tramite vendita o proponendo progetti a livello scolastico. I benefici di questo progetto sono molteplici, tra i quali la drastica diminuzione dell’inquinamento da plastica e il maggior impiego di borracce infinitamente riutilizzabili. Secondo un articolo della rivista scientifica Focus, il nostro Paese ha evitato emissioni per 370000 tonnellate di CO2 e per questo motivo risulta essere il terzo nel mondo per lo smaltimento e il riciclo dell’alluminio. Questo è tutto, un saluto dalla classe 3^AL.

Indicatori di Performance del Marketing

N. Prevendite
N. visitatori sito web
N. utenti pagina facebook
N. utenti pagina instagram
N. utenti pagina twitter
N. utenti youtube

Indicatori di performance Economici

1 Pricing
2 Costi totali (Costo
3 Capitale sociale raccolto
4 Break Even Point
5 Fatturato
6 Utile

Valutazione degli Impatti ambientali

Materie Prime Produzione Confezionamento Utilizzo Trasporto Fine vita
1 Produzione dei rifiuti
2 Inquinamento acqua, aria e suolo
2 Consumo del suolo
2 Cambiamenti climatici
2 Governance ambientale

Siamo qui per aiutarti. Per qualsiasi informazione, segnalazione, richiesta, o per sapere come accedere ai contenuti gratuiti messi a disposizione sulla nostra piattaforma, scrivici a supporto@inventolab.com